Cambio alloggio consensuale

a)   Alloggi di edilizia residenziale pubblica

 L'art. 35 della legge regionale n. 23/2003 e s.m.i. prevede che sia il Comune a disciplinare, d'intesa con l'ATER regionale, le procedure per attuare la mobilità volontaria, tramite l'emanazione di bandi con cadenza almeno biennale.

In questa sezione del sito possono essere inseriti gli annunci degli inquilini di alloggi di edilizia sociale che cercano altri inquilini e.r.s. con cui scambiare il proprio alloggio, previo assenso dell'A.T.E.R. regionale e autorizzazione concessa con provvedimento del Comune competente per territorio.

Gli annunci pervenuti degli inquilini interessati a scambiare il proprio alloggio sono raccolti nell'elenco consultabile nella sezione "ANNUNCI PER CAMBIO CONSENSUALE ALLOGGI".

L'annuncio verrà pubblicato in questa sezione del sito.

Per rispetto degli obblighi di riservatezza, negli annunci pubblicati non compaiono nomi, ma codici identificativi dei richiedenti il cambio.

Gli assegnatari che abbiano individuato dall'elenco pubblicato un alloggio di proprio interesse possono inoltrare la relativa domanda agli uffici A.T.E.R.

Dopo aver verificato le identità degli inquilini interessati allo scambio di alloggi e la sussistenza dei requisiti di legge in capo a entrambi, gli uffici A.T.E.R. comunicheranno i recapiti telefonici ai rispettivi titolari dell'annuncio.

Qualora i due assegnatari raggiungano l'accordo per lo scambio degli alloggi, comunicheranno all'A.T.E.R. la propria volontà, con una dichiarazione contestuale.

L’A.T.E.R. provvederà all'inoltro della dichiarazione al Comune di competenza, previa verifica del possesso dei requisiti da parte di entrambi i richiedenti il cambio.

Non potrà essere consentito il cambio fra assegnatari residenti in diversi Comuni e che non siano in regola con il pagamento dei canoni e/o delle quote a rimborso dei servizi comuni.

La corrispondenza fra due richieste inserite nell'elenco degli avvisi pubblicati potrà anche essere rilevata d'ufficio; in questo caso l'A.T.E.R. comunicherà i recapiti telefonici ad entrambi i titolari dei codici inseriti negli annunci che richiedano alloggi rispettivamente corrispondenti.

 

b)    Alloggi di edilizia agevolata


In questa sezione del sito possono essere inseriti gli annunci degli inquilini di alloggi di edilizia agevolata che cercano altri inquilini con cui scambiare il proprio alloggio, previa assenso dell'A.T.E.R. regionale


Gli annunci pervenuti degli inquilini interessati a scambiare il proprio alloggio sono raccolti nell'elenco consultabile nella sezione "ANNUNCI PER CAMBIO CONSENSUALE ALLOGGI".
L'annuncio verrà pubblicato in questa sezione del sito.


Per rispetto degli obblighi di riservatezza, negli annunci pubblicati non compaiono nomi, ma codici identificativi dei richiedenti il cambio.

Gli assegnatari che abbiano individuato dall'elenco pubblicato un alloggio di proprio interesse possono inoltrare la relativa domanda agli uffici A.T.E.R.  
Dopo aver verificato le identità degli inquilini interessati allo scambio di alloggi e la sussistenza dei requisiti di legge in capo a entrambi, gli uffici A.T.E.R. comunicheranno i recapiti telefonici ai rispettivi titolari dell'annuncio.

Iscrizione Newsletter